Ho deciso di scrivere questo libro all’improvviso, un sabato pomeriggio, mentre facevo un giro in libreria. Stavo sfogliando i vari manuali di moda e consigli quando mi sono resa conto che sono tutti scritti da persone famose, ricche, che fanno lavori favolosi, vivono in città piene di eventi  e… non hanno la più pallida idea di come vive una persona “normale”.

I consigli sono certamente ottimi se vai da un party all’altro accompagnata dall’autista, hai un fisico che rientra nei canoni imposti dai tempi di oggi e tanti soldi da spendere!

Ma se sei una mamma o babbo (da noi nelle marche si dice così se siete di altre zone papà) che lavorano, hai un fisico “bestiale” ma umano e soldi il giusto come fai a girare con il tacco (almeno 8 cm. Carla Gozzi docet) dalle sette del mattino fino alle sette di sera? O con cravatta e gilet (allacciato mi raccomando) quando sono 40° e dopo la riunione devi correre a prendere i figli a calcio?

Da qui l’idea: un libro scritto da una persona normale che lavora, vive in una piccola cittadina e sa bene cosa vuol dire correre si, ma non da un party all’altro!

Ci troverete tanti consigli semplici da seguire e alla portata di tutti. Ad esempio che per essere sexy non serve mettersi i tacchi alti è molto più importante scegliere le scarpe che ci fanno sentire a nostro aggio; o che è del tutto inutile scegliere un bel vestito se poi si vedono i segni della biancheria sottostante.

Capirete che tutti possiamo essere bellissimi esattamente così come siamo basta un dettaglio che ci faccia sentire unici. Ognuno di noi è un mondo e ogni mondo è pieno di sorprese da scoprire.

Capirete anche che a volte basta scegliere il vestito giusto per vederci immediatamente più belle e più forti perché è vero che l’abito non fa il monaco ma vi assicuro che lo aiuta parecchio.

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.