Cosa si può imparare al Coworking di Urbino se ci si incontra una personal Shopper? Molte cose tra cui:

  • che quando si misura un paio di pantaloni bisogna provare ad accovacciarsi, se l’operazione riesce con facilità e senza far uscire l’elastico degli slip siamo a buon punto;
  • che se si prova una abito, una camicia o una giacca si deve riuscire ad alzare le braccia sopra la testa, ad abbracciarsi senza fare fatica e senza che i suddetti capi si spostino in maniera imprevedibile;
  • che se entrando in un negozio ci calza alla perfezione la taglia 42 e nel successivo dobbiamo provare un 44, non siamo ingrassate durante il tragitto, no, neanche se ci siamo fermate in pasticceria, semplicemente i due negozi vendo abiti con una diversa vestibilità;
  • che non dobbiamo fidarci degli specchi dei camerini  o, almeno, dobbiamo averne a casa uno che snellisca allo stesso modo;
  • che i saldi tra promozioni a maggio, black friday a giugno, inizio anticipato per le clienti, nuove collezioni e capi che costano €. 50,00 con lo sconto del 50% ma che prima dei saldi costavano solo €. 60,00, sono diventati una vera corsa a ostacoli e bisogna affrontarli preparate ed agguerritissime;
  • che sempre con i saldi è comunque ancora possibile fare ottimi affari soprattutto se invece di comprate tantissime cose che costano poco ci si concentra su pochi capi molto belli;
  • che il nostro armadio è una vera miniera d’oro bisogna solo saper scavare;
  • che i “mariti” sono il vero e centrale problema: si vestono ancora come ragazzini mettendo improbabili tute anni ’80, magliette fluorescenti con stampe e scarpe da ginnastica e avrebbero bisogno, più di tutti, dell’aiuto di una personal shopper;
  • che anche le personal shopper hanno i loro scheletri nell’armadio, nel mio caso nella scarpiera, sotto forma di un bellissimo ma scomodissimo paio di scarpe rosa;
  • che si possono conoscere persone simpaticissime, proseguire l’incontro con un aperitivo e scoprire che le suddette scarpe possono sempre essere riutilizzate in altri modi.

Grazie a tutte per la partecipazione ci rivediamo presto per parlare di…. seguite tutti gli aggiornamenti sul mio blog o sulla mia pagina facebook.

 

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.